[NAF WC – ALICANTE] Cronaca di un massacro

Home Forum Tornei [NAF WC – ALICANTE] Cronaca di un massacro

Visualizzazione 10 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #1237
      Dreddolo
      Partecipante

      L’avventura del team Evolution: Slaps & Beans comincia all’annuncio della nuova WC ad Alicante, quando con il Cap Liam decidiamo di puntare a vincere il Most CAS di squadra considerando anche che lui avrebbe partecipato con i Masters of Tilea. La composizione del team viene fatta accuratamente attingendo ai membri (e prospect) dell’Evolution disponibili a sposare il progetto (Treno, Taprolano e Varamyr) e aggiungendo due giocatori di esperienza nell’arte di gonfiare gli avversari (Nazzareno e Toni).

      Poco prima dell’apertura delle iscrizioni però il Nazzareno è costretto a dare forfeit e subito viene reclutato Ziubello Arioch inspiegabilmente ancora senza un team. Prenotiamo tutto, scegliamo un nome e il Cap ci fornisce uno splendido logo. Ci siamo.

      Sottopongo il team ad un allenamento molto intenso, un numero di partite da far girare la testa (Toni -> 0 partite dopo Dornbirn, Tapro -> 0 test match con il roster portato, Varamyr -> 1,5 test match con il roster consigliato da Ciccio) e cominciamo a darci un target di cas a round e dettare le prime linee guida: la stima che ne esce prevede che con 30 cas di squadra a round (quindi 5 a testa) dovremmo vincere “in ciabatte”.

      Facciamo anche un fioretto: in caso di vittoria saremmo andati in pellegrinaggio al raduno ufficiale dei fan di Bud Spencer e Terence Hill (ndr: dovrebbe essere a Luglio nel 2024 a Gubbio, saremo lì con la divisa ufficiale del team).

      1° Round VS Pottokazes:
      Primo match contro i francesi capitanati da Nicodaz in cui cerchiamo di capire se il nostro target di 30 cas è fattibile e il team si comporta molto bene: Treno fa capire subito chi comanda con 8 cas ma il nostro kingslayer Toni non è da meno e fa clean the pitch al suo avversario. Toni e Tapro raggiungono quota 5 ma io vengo gonfiato malamente da Nicodaz, subisco 5 cas e ne faccio solo 3. Varamyr al termine della partita, quando gli ho chiesto com’è andata mi risponde “ho perso 3 a 1”. Quando gli faccio notare che non mi interessa minimamente il risultato ma solo quante cas ha fatto forse comincia a capire il motivo per cui stiamo giocando. Totale del round: 29, 1 sotto al par ma per essere la prima partita e considerando che Varamyr ha fatto 0 va più che bene.

      Intermezzo – Pranzo
      Cominciamo a notare durante la pausa le prime facce stupite dei nostri amici che venivano a chiederci com’era andata la partita quando ottenevano solo “29” come risposta. Per motivare il team decido democraticamente da solo che “chi fa più cas totali durante la giornata decide dove andare a mangiare la sera” con la speranza che lo spauracchio-sushi sblocchi il nostro Varamyr.

      2° round VS ECBC Lions:
      Secondo match contro “i bambini che Yena ha fatto piangere” o più precisamente contro “la nuova classe di bambini del professore ecc… ecc… che Yena ha fatto piangere”. Tutto si può dire del nostro team ma non che non abbiamo a cuore il futuro del bloodbowl. Noi li abbiamo fatti alzare dal tavolo con il sorriso, contenti e vittoriosi. Il professore ci ha ringraziati. “Va se so ganzi sti frichi” o qualcosa del genere, sarà il commento del buon Treno.
      Solo che siamo stati troppo buoni. Io riesco a farne 6 ma gli altri stanno tutti sotto al par, Varamyr fanalino di coda anche stavolta con 1.
      Totale 19, -11 dal par

      3° round VS Cuchara de Palo:
      Terzo match contro spagnoli, le partite scorrono tranquille senza episodi degni di nota a parte che per la prima volta ci troviamo a dover spiegare ai nostri avversari che non siamo stupidi ma stiamo giocando così apposta quando ci consigliano di mettere dei pezzi a proteggere la palla. Tutti bene o male fanno il loro (Treno 5, io, Toni e Tapro 4) tranne Arioch 1 e Varamyr 2. Totale 20, -10 dal par.

      Intermezzo – Fine 1° giorno
      Al termine della giornata stiliamo il totale: Treno con 17 guida il gruppo e sceglie un ottimo ristorante di carne (che poi consiglieremo anche ad altri team italiani), segue Toni con 15 che raggiunge il par, io 13, Tapro 12, Arioch 8 e Varamyr 3.
      Alle 2 di notte viene pubblicata la prima classifica. Siamo primi con 68 cas a +5 dai secondi. Daje così.

      4° round vs Mountain Roots:
      Quarto match ci ritroviamo all’ultimo tavolo (186) contro dei francesi. Il commento del saggio Toni è stato “Mejo, così stiamo più vicini a dove se magna a pranzo e arriviamo prima”. Il team è motivato e galvanizzato dal risultato del primo giorno, rolliamo armature e injury come se non ci fosse un domani. Massacriamo i team avversari a tal punto che a fine partita inspiegabilmente abbiamo vinto pure. Io faccio clean the pitch ad un norse (9 cas), Toni ne fa altrettante, Arioch 8, Treno 5 e Tapro 3. Varamyr quando gli chiedo com’è andata mi risponde “Ho vinto 1 a 0!”. Niente… mi sa che si è resettata la memoria.
      Il team però ha performato anche per lui totalizzando 34 cas, +4 sul par.
      Gli avversari sono stati simpaticissimi e si sono divertiti a prendere mazzate (c’è a chi piace) e ho personalmente promesso al loro capitano che li avremmo ricordati eventualmente durante la premiazione. Putroppo non c’è stato modo quindi lo faccio qui: un grazie particolare al “french carpet” che abbiamo calpestato nella quarta partita.

      Intermezzo – Pranzo
      Le partite sono finite prestissimo (quando l’avversario ha 2 pezzi da muovere ci mette di meno in effetti) quindi ci ritroviamo con un sacco di tempo libero prima del round successivo. Decido di fare una minisessione di training a Varamyr e gli chiedo di farmi vedere come attaccava. Gli faccio capire dove secondo me stava sbagliando e come fare meglio. Non contento aggiungo anche un incentivo personale per lui: se avesse raggiunto almeno il totale di 8 cas nelle 2 partite successive avremmo abbassato l’aria condizionata dentro casa. Non avevo appresso una batteria di pentole in acciaio inox e una mountain bike con cambio shimano altrimenti gli avrei promesso pure quelli.

      5° round vs CAWA SLAYERS:
      Quinta partita contro altri spagnoli. Anche qui ci ritroviamo a dover spiegare agli avversari che non siamo stupidi ma c’è un avvenimento particolare che domina la scena. Ad un certo punto Varamyr si sente male. Sarà la tortilla del pranzo, sarà il training, saranno gli incentivi, sarà il fatto che il suo avversario giocava Khorne e quindi tutta la partita è stata un gigantesco mischione a centrocampo ma il Vate fa 7 cas e ha un mancamento. Da vero uomo italico di riprende nevvero e porta a termine la sua miglior partita del mondiale. Anche Treno ne fa 7, Tapro e Arioch 6, Toni 5. Chiudo io a 3.
      Totale 34, +4 dal par. Molto bene

      6° round vs Rufianes Solamente:
      Sesta partita ancora contro spagnoli. Hanno tutti squadre pesanti tranne l’avversario di Varamyr che ha halfling e questo da una spinta in più al nostro Vate che chiude il round in testa con 6 cas, seguono Tapro con 5, Arioch con 4, io e Toni con 3 e Treno con 2. Non c’è molto altro da dire a parte che il capitano avversario ha rosicato contro di me perchè secondo lui il fatto che lui avesse accettato di farmi giocare con i miei dadi gli avrebbe dovuto permettere di fare cose fuori dal regolamento durante la partita. Personaggio particolare.
      Totale 23, -7 dal par.

      Intermezzo – Fine 2° giorno
      Anche oggi si stila il totale e Ziubello Arioch guida il gruppo con 18 cas a mangiare un ottimo hamburguesa, segue Toni con 17, io 15, Tapro e Treno 14 e Varamyr in grande ripresa a 13. Totale 91, +1 rispetto al par. Ottimo risultato. Rimango sveglio fino a tardi ad aspettare la classifica ma non uscirà prima del giorno dopo durante il 7° match. Per il momento siamo a 159, +18 dai secondi.

      7° round vs Cabra Casa:
      Settima partita contro dei simpaticissimi australiani che però giocavano solo in 5. Il caso ha anche voluto che fosse Treno, la nostra punta di diamante, a saltare la partita. Molto male. Forse cominciamo a sentire la pressione, forse un po’ di stanchezza, forse proprio per la responsabilità di fare cas anche per Treno il team non va alla grande. Toni ne fa solo 4, Arioch e Varamyr 3, Tapro 1. Per fortuna, utilizzando le parole di Toni in un inglese maccheronico “Auar captain teichs de tim on de scioulders!”, faccio clean the pitch e 7 cas al povero Asmo, sembrava la scena di Trinità “l’hai capito? se vuoi te lo rifaccio”.
      Totale 21, -9 dal par.

      Intermezzo – Pranzo
      Durante il pranzo con Tapro “capitiamo” per caso al tavolo dove hanno giocato i nostri competitor (quelli che stavano a -18) e troviamo solo 4 dei loro avversari. Non capiscono molto di quello che stiamo chiedendo ma alla fine riusciamo a capire che in 4 hanno preso 21 cas, esattamente quante ne abbiamo fatte noi in 6. Questo vuol dire anche che il nostro vantaggio si è assottigliato e che non sappiamo di quanto. Panico. Decidiamo di tenere questa informazione per noi e lasciar giocare tranquilli i nostri compagni.

      8° round vs Blocksport_TBBL:
      Ottava partita contro dei simpatici tedeschi. Tranquillissimi, paciocconi, sempre con il sorriso. Il mio avversario ha passato i primi 20 minuti della partita (mentre aspettavamo che un inserviente venisse a pulire la birra che il suo compagno di squadra aveva rovesciato sotto alla sua postazione) a raccontarmi il background del suo team: un vecchio longbeard si stufa della vita che fa, monta sul suo Deathroller Harvey e se ne va in giro sulla route 66 a schiacciare goblin insieme ai suoi amichetti nani. Fichissimo, dipinto da paura, gente che lo vedeva veniva al tavolo e faceva le foto. Era veramente orgoglioso del pezzo, della storia che ci aveva creato intorno e della reazione di tutti quando la raccontava (tutta, di nuovo, ogni volta, a chiunque dicesse anche solo “ammazza fico il deathroller”). Tutto molto bello. Comincia la partita, vinco il sorteggio, attacco, schiera il suo pezzo fichissimo in scrimmage, parte il mio umile Fungus, flash, 11, 12. Ciao amico deathroller. Lì è cambiata la sua espressione e mi sono sentito triste per un secondo, poi gli ho fallato uno dei due longbeard in scrimmage. In ogni caso questa partita è stata la più dura psicologicamente per me perchè sentivo la pressione soprattutto per il fatto di non sapere di quanto si fossero avvicinati gli altri. Toni finisce prima la sua e viene a dire candidamente (non sapendo i retroscena) “oh comunque stiamo a +16 prima di questa partita” e mi rilasso un attimo. Poi Treno dice che ne ha fatte 11 e sto tranquillo. La migliore prestazione del team, quando serviva e quando neanche lo sapevano che serviva. Magnifici. Varamyr, Toni e Tapro ne fanno 6, io 4 e Arioch 2.
      Totale 35, +5 sul par, abbiamo un piede sul podio.

      9° round vs La Horda de Akra:
      Nona partita contro un altro team spagnolo. Anche loro molto simpatici, facciamo il nostro senza problemi, giusto Treno (2) e Toni (3) tirano un attimo i remi in barca ma compensa Arioch che ne fa 7 e un Vate ritrovato che ne fa 5. Io e Tapro 4. Totale 25, -5 dal par.

      Totale di giornata 81, -9 dal par.

      Ci facciamo un po’ di conti, chiudiamo a 240. Alla fine della 7° eravamo a +16 e nelle due successive ne abbiamo fatte 60, dovrebbe essere fatta ma non avendo le classifiche non si può mai sapere e cresce la tensione. Siamo pronti, bandiera dell’Evo e maglia di Owen pronte, aspettiamo prima tutti i premi singoli poi cominciano quelli di squadra e finalmente il momento che aspettavamo, un’esplosione di gioia e alziamo le coppe.

      Ringrazio i miei compagni di squadra per avermi dato fiducia, per aver seguito i miei consigli e per averci creduto per tutto il torneo. Ci siamo divertiti, abbiamo giocato rilassati e abbiamo portato a casa il risultato.

      Ringrazio anche il Cap, semplicemente per tutto 😉

      E infine ringrazio tutti quelli che ci hanno sostenuto in questo weekend e che hanno contribuito a renderlo indimenticabile.

      STACCE CO’ LE RECCHIE!

    • #1238
      Kubbo
      Partecipante

      Sono commosso e ricordate, tutti… che solo così il ricordo del mondiale rimarrà indelebile. Anche le foto ed i racconti, piano piano, perderanno di dettagli e mordente.

      Aggiungete il vostro contributo alla storia di questo evento come si faceva una volta, quando i Treno arrivavano in orario, Farina gridava “Dieci dieci!” e Varamyr sapeva giocar…. No.

      Alcune cose non cambiano mai.

      • #1240
        Toni85
        Partecipante

        Sono commosso e ricordate, tutti… che solo così il ricordo del mondiale rimarrà indelebile. Anche le foto ed i racconti, piano piano, perderanno di dettagli e mordente.

        Aggiungete il vostro contributo alla storia di questo evento come si faceva una volta, quando i Treno arrivavano in orario, Farina gridava “Dieci dieci!” e Varamyr sapeva giocar…. No.

        Alcune cose non cambiano mai.

        In lavorazione, purtroppo sono lontano dal maestro (e se ci fossi stato tu avresti tirato fuori un libro solo dagli eventi di vita mondana)

    • #1239
      Kaltenland
      Partecipante

      Grandi :-D, però vorrei capire quali fossero le “cose fuori dal regolamento” della sesta partita

    • #1241
      Kaltenland
      Partecipante

      La seconda scena di questa WC che mi viene in mente è sicuramente questa:
      Sabato sera, a cena
      Dirold : “Rolex, quindi da quanto siete sposati tu e tua moglie?”
      Rolex : “Da circa 6 anni”
      Dirold : “Ah…soccia pensavo meno”
      Rolex : “Ci siamo sposati il 10 settembre del 2017”
      …momento di silenzio…
      Dirold : “Ah…quindi domani è il vostro anniversario”
      …momento di silenzio…
      Rolex : “P…o D.o!”

    • #1248
      Dreddolo
      Partecipante

      Grandi :-D, però vorrei capire quali fossero le “cose fuori dal regolamento” della sesta partita

      Ad esempio dodgiare con un pezzo, tirare il dado e poi dire “ah questo era un blitz”

      • Questa risposta è stata modificata 9 mesi, 2 settimane fa da Dreddolo.
    • #1251
      gian
      Partecipante

      grandi ragazzi 🙂 w il fiodena!!!!

    • #1262
      Menzogna
      Partecipante

      Se avrò un figlio gli racconterò questa storia ogni notte prima di andare a dormire.

      <3

    • #1263
      Menzogna
      Partecipante

      Comunque ci tengo a dire che il vate aveva ricevuto un training intensivo via whatsapp sull’uso di quel roster

    • #1309
      Toni85
      Partecipante

      Comunque ci tengo a dire che il vate aveva ricevuto un training intensivo via whatsapp sull’uso di quel roster

      Mentre tu spiegavi su Whatsapp lui truffava turisti giapponesi in giro per le strade di Roma…. e’ l’unica spiegazione

    • #1319
      Gallo
      Partecipante

      Questo è il post che farò leggere a chiunque mi chiederà se i tornei sono divertenti

    • #1566
      Yashin
      Partecipante

      Dopo mesi, mi sono finalmente registrato sul Forum e ci tengo che il mio primo post sia di celebrazione del vostro trionfo !!!

      E’ stato un piacere rivedervi tutti ed è stata una gioia vedervi trionfare.

      Poter dire: “Conosco i Campioni del Mondo !!! ” è tanta roba.

       

      Stending Ovescion

Visualizzazione 10 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.